lunedì 25 febbraio 2013

Il video della settimana - 9/2013 - Nightmare


Doveroso omaggio al gruppo cult di mia figlia.

E’ giusto che anche i miei lettori sappiano che musica gira per casa ed in auto da tre anni a questa parte…

I Nightmare, di cui ho già accennato in questo post, sono cinque ragazzi giapponesi, rappresentanti del genere musicale Visual Kei, in attività dal 2000.

Dalle loro parti sono molto famosi come testimoniano i video dei loro concerti davanti a migliaia di fan deliranti e, mio malgrado, devo dire che sono degli ottimi musicisti.

Il mio “genero” virtuale è il chitarrista Hitsugi, il rosso con la bocca piena di piercing, mentre quello che io preferisco è l’altro chitarrista, Sakito, praticamente l’unico che riuscirei a guardare negli occhi, vista la scarsa statura degli altri.
Il cantante, Yomi, è un omino di un metro e 55, dotato di voce baritonale, inquietante da ascoltare all’inizio ma apprezzabile dopo averci fatto l’orecchio.
Il bassista, abbastanza caruccio, si chiama Ni-ya ed il mal mostoso batterista è Ruka.

Passo pomeriggi con i loro live in sottofondo e guido canticchiando frasi in giapponese maccheronico.   
Conosco di loro cose che non dovrebbero interessarmi, tipo i cani che hanno, cosa mangiano, quando compiono gli anni… sono aggiornata in tempo reale, visto che sono sia su Twitter che su Facebook e mia figlia mi rende partecipe di ogni avvenimento che li riguarda con fare sognante.

Questa è solo la punta dell’iceberg, dato che molti altri gruppi fanno parte del genere Visual ed io ne ho continui assaggi.  

Sono strani, truccati e mascherati fino a sembrare senza età e genere. 

Si ispirano al Glam Rock e mi ricordano il primo David Bowie o i Roxy Music.  
Oddio…gli piacerebbe!
.

.

6 commenti:

  1. Azz.. devo farmi una cultura o divento un dinosauro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qui in Italia è un genere mooooolto di nicchia. Stai serena!

      Elimina
  2. A me ogni tanto danno del giapponese!

    RispondiElimina
  3. Manco da un pò e ti sto leggendo a ritroso... rido da sola!! Tralascio l'argomento politica e visione dall'estero dell'altro post (stendo un velo) e mi faccio 2 risate sul tuo genero virtuale! A presto!

    RispondiElimina
  4. Conosco il fenomeno Visual Kei,ma non dei gruppi precisi....mi hai incuriosito!Vado ad ascoltarli :)

    RispondiElimina